emotì: mobilità sostenibile per i veicoli aziendali

In considerazione della continua evoluzione e del recente sviluppo del mercato dell’elettromobilità in Svizzera, per mezzo di Enerti SA le principali aziende elettriche ticinesi hanno creato il marchio emotì, con lo scopo di offrire un pacchetto completo di soluzioni di ricarica per veicoli elettrici.
Una prerogativa del nuovo servizio è quella di alimentare tutte le colonnine con tìacqua, l’energia rinnovabile
proveniente dalle centrali idroelettriche ticinesi.

Emotì rappresenterebbe un vantaggio per i veicoli aziendali grazie alla velocità di ricarica (meno di un’ora per un veicolo con potenza massima di 22 Kw) e alla possibilità di installare, ad esempio all’interno del parcheggio aziendale, delle colonnine private con accesso limitato, regolabile attraverso una tessera RFID personale. Il costo del servizio varia tra 20 e 100 CHF mensili a dipendenza del tipo di colonnina e servizio scelto.

I vantaggi sono molteplici: nessun investimento inziale né costi di manutenzione, un servizio guasti aperto 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, sostituzione dell’infrastruttura in caso di tecnologia non più adatta e il rinnovo della stessa a scadenze regolari.

Oltre ai vantaggi citati, grazie a emotì chi guida un’auto elettrica potrà contare su una rete capillare e uno standard di servizio coordinato ed efficiente su tutto il territorio cantonale.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.emoti.swiss oppure contattare l'Infocentro AMB in Piazza del Sole a Bellinzona.