News

Tariffe 2019 per la fornitura di energia elettrica

31.08.2018

Tariffe 2019 per la fornitura di energia elettrica

Dopo una diminuzione importante del costo dell’energia elettrica nel 2018, il 2019 sarà caratterizzato da una situazione mista per quanto riguarda l’importo della fattura per il cliente finale. A seguito della votazione per la strategia energetica 2050, le nuove leggi entrate in vigore prevedono dei cambiamenti a livello strutturale per le tariffe a partire dal prossimo anno.

Si ricorda che il prezzo totale della bolletta è caratterizzato da tre elementi distinti: energia, rete e tasse; nel dettaglio i cambiamenti:

Energia

Il marcato aumento del prezzo delle materie prime ha avuto come conseguenza un aumento generalizzato dei prezzi dell’energia sui mercati energetici. Grazie all’ottimizzazione dei costi interni, AMB ha limitato l’aumento per il cliente finale che sarà in media di 0.4 cts/kWh.

Rete

Per quanto riguarda la rete, il costo per il cliente finale rimane mediamente costante. A seguito dell’allineamento del costo dell’abbonamento però, troviamo delle differenze tra i vari gruppi di utenti. Il nuovo abbonamento per le categorie Casa e Attiva fino a 40 A sarà di 9 CHF/mese. Per tutti coloro che hanno un allacciamento fino a 25 A (appartamenti e case monofamiliari) si traduce in un aumento di 24 CHF/anno, mentre per chi ha un allacciamento superiore a 40 A (case bifamigliari con termopompa o riscaldamento elettrico e piccoli commerci) si traduce in una diminuzione compresa tra 132 e 300 CHF/anno.

Tasse

Le tasse federali e cantonali dovute (FER, RIC, Utilizzo demanio pubblico) resteranno praticamente invariate a 4.47 cts/kWh (2018: 4.45 cts/kWh).
Rimane stabile per il 2019 il costo del Fondo cantonale per le Energie Rinnovabili (FER), come anche il RIC, mentre subisce un leggero aumento la tassa per l’utilizzo del demanio pubblico.

In conclusione
A seguito delle nuove leggi, del leggero aumento dell’energia elettrica e la sostanziale stabilità delle tariffe di rete e delle tasse, il costo finale per il cliente AMB rimarrà praticamente invariato rispetto all’anno in corso. Per un’economia domestica con un consumo medio la spesa sarà infatti di ca. CHF 10.- in più all’anno (abbonamento escluso). 

AMB continua inoltre ad impegnarsi nella promozione di elettricità prodotta da fonti rinnovabili, grazie anche agli ecoprodotti tìacqua, tìnatura e tìsole.

Rimangono in vigore anche per il 2019 gli incentivi all’acquisto e le tariffe vantaggiose per i proprietari di pompe di calore, fissate per il 2019 a -0.3 cts/kWh. Per quanto riguarda gli incentivi all’acquisto di una termopompa (in caso di nuovo allacciamento o sostituzione con pompa di calore) viene confermato l’incentivo di una mezza quota di «Sole per tutti» del valore di franchi 1'600.-.

Il progetto «Sole per tutti», promosso dal Servizio di Consulenza Energetica, continua a riscuotere un notevole successo, permettendo a tutti i clienti di AMB di accedere all’energia solare tramite l’acquisto di quote «Sole per tutti», garantendosi l’elettricità dalla produzione di pannelli fotovoltaici ad un costo fisso. Ulteriori informazioni in merito possono essere richieste senza impegno presso l’InfoCentro AMB (T 091 850 49 00 - infocentro@amb.ch) o consultando il sito www.amb.ch/solepertutti.

 

→ Ordinanza tariffe energia elettrica 2019


Vedi tutte le news