Riempimento piscine private

Riempimento piscine private

La bella stagione si avvicina e con essa anche la voglia di un bel tuffo in piscina. Per poter evitare però dei problemi di approvvigionamento d’acqua potabile è utile ricordare quanto contenuto nell’articolo 53 del “Regolamento per la fornitura d’acqua potabile della Città di Bellinzona” che tratta e regola le piscine private e cita:

  • È ritenuta piscina qualsiasi vasca il cui volume supera i 5 mc.
  • Il riempimento delle piscine e fontane potrà essere effettuato solo previo avviso all’Azienda e sua autorizzazione secondo le disposizioni vigenti.
  • Le piscine, di regola, possono essere riempite una sola volta all’anno; le stesse devono essere munite di impianti di rigenerazione dell’acqua nonché di appositi apparecchi di protezione per il ritorno dell’acqua in rete.
  • L’acqua consumata per le piscine sarà conteggiata e pagata in base alla tariffa normale ad uso domestico e misurata tramite il contatore, già installato, riservata l’applicazione di altre tasse secondo il tariffario.
  • In caso di particolare siccità o per forza maggiore l’Azienda potrà ordinare, dietro preavviso, la sospensione della fornitura dell’acqua per l’alimentazione delle piscine e fontane (art. 44)

Considerato che il riempimento delle piscine potrà avvenire solo dopo l’approvazione di AMB, al seguente link www.amb.ch/it/privati/acqua/nuovi-allacciamenti-e-formulari è possibile scaricare il formulario per richiedere il riempimento.

AMB resta a disposizione per ulteriori informazioni.